Vai al contenuto Vai al footer
Area Marina Protetta – L’isola di Bergeggi
Home / Pagine / Immersioni subacquee / Area Marina Protetta – L’isola di Bergeggi

Area Marina Protetta – L’isola di Bergeggi

Pur essendo vicina alla costa, l’isola di Bergeggi è uno dei punti più interessanti per le immersioni che vi si possono effettuare. La parete scende verticale fino a 7/8 metri di profondità: percorsa da numerose spaccature offre rifugio ad Anemoni, piccoli crostacei e Gasteropodi. Segue un pianoro di detrito e piccole rocce dove in primavera è frequente l’incontro con grosse Rane pescatrici. Oltrepassati alcuni grossi massi completamente ricoperti di Parazoanthus e spugne variopinte ENTRIAMO NELLA ZONA “A” della AMP ed arriviamo al punto più profondo e interessante dell’immersione: Il Canalone Una bella parete verticale fra i 20 e i 30 metri circa. Illuminandola scopriamo: nudibranchi, ascidie, celenterati e, nelle spaccature, gronghi, murene, scorfani ed aragoste. Il tutto circondato da nuvole di Anthias e castagnole.innumerevoli curiose ed ancora timide le cernie ci osservano. Proseguendo verso ponente il pendio è molto dolce e sul pianoro si possono osservare esemplari di Cerianthus, spirografi, anemoni e numerose colonie di briozoi dal colore rosso vivo. Un altro gruppo di rocce che degrada con piccoli salti nuovamente verso i 30 metri ci appare, annunciato da branchi di saraghi che volteggiano a mezz’acqua e dai veloci guizzi di dentici in caccia. Siamo sulla “Franata”. La Franata Scogli ricoperti di spugne e bucati da innumerevoli piccole tane anche esse variamente abitate. Risalendo verso i 15 metri si estende una prateria di alghe dove vivono numerose specie di tordi dalle cangianti livree e dai tipici comportamenti del periodo riproduttivo come le liti tra maschi, il corteggiamento e la costruzione dei nidi. Proseguendo il nostro tragitto ritorniamo in zona “B” ed incontriamo la parete del “Pifferaio”. Il Pifferaio Da 18 metri arriva fin quasi alla superficie. Una bella parete con una piccola grotta ‘frequentata da innumerevoli specie di pesci: saraghi, occhiate, donzelle, sciarrani, re di triglie e piccole ricciole. Una immersione piacevole soprattutto per i neofiti. Può riservare incontri straordinari.

Vai al contenuto

Errore

Qualcosa è andato storto, riprova